apr 09 2010

IMPORTANTI RICONOSCIMENTI PER I VINI ARETINI AL VINITALY DI VERONA

Pubblicato da il 15:16 in News

Grande successo per i vini aretini nel Concorso Enologico Internazionale organizzato nell’ambito del Vinitaly di Verona. Sono infatti ben sette i vini del territorio aretino che hanno ottenuto la Gran Menzione nell’ambito di varie categorie, scelti dalle ventuno commissioni composte dai più autorevoli giornalisti internazionali e da qualificati enologi, per un totale di 105 esperti. Al concorso, giunto alla sua diciottesima edizione, hanno partecipato 3.553 vini, presentati da 1.081 aziende provenienti da 32 paesi. “Questi numeri – commenta l’Assessore provinciale all’agricoltura Andrea Cutini, in questi giorni a Verona – parlano da soli e ci fanno capire l’importanza dei riconoscimenti ottenuti. Ancora una volta viene confermata la qualità delle nostre produzioni nell’ambito di un Concorso Internazionale che ha anche una grande rilevanza sul piano della promozione commerciale”. Il valore aggiunto del già prestigioso Premio, comparabile ad una sorta di coppa del mondo dei concorsi enologici, è infatti lo sviluppo di azioni di marketing mirato in Italia e nel resto del mondo, attraverso “Vinitaly World Tour”. Vediamo nel dettaglio i vini aretini premiati, suddivisi per categorie. Nella categoria Vini Tranquilli a denominazione di origine e indicazione geografica – vini bianchi prodotti nella vendemmia 2008 e precedenti – è stato premiato il vino Toscana IGT Vermentino “Rancoli” 2008 della Tenuta di Frassineto; nella categoria Vini Tranquilli a denominazione di origine e indicazione geografica – vini rossi dai tre ai quattro anni dalla vendemmia – premiati i vini Colli della Toscana centrale IGT rosso “Capitolare di Biturgica”2007 della Fattoria di San Fabiano Tenimenti Conti Borghini Baldovinetti De’ Bacci, il Toscana IGT Merlot 2006 dell’azienda Camperchi ed il Toscana IGT rosso “Moro rosso” dell’azienda agrituristica Il Palazzo; nella categoria Vini Tranquilli a denominazione di origine e indicazione geografica – vini rossi dai cinque ai sei anni dalla vendemmia – è stato premiato il Colli dell’Etruria centrale Doc rosso “Isei – Campo del Monte 2005″ dell’azienda Eredi Benito Mantellini; nella categoria Vini Tranquilli a denominazione di origine e indicazione geografica – vini dolci naturali – premiati il Toscana Igt bianco Vendemmia tardiva “Vicinale del Duca 2007″ della Tenuta di Frassineto ed il Vinsanto del Chianti doc 2005 della Fattoria La Vialla.

Nessun commento

Trackback URI | Comments RSS

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.